SAHARA DESERTUM

Il Sahara (arabo aṣ-Ṣaḥrā’) è il più vasto deserto del globo, si estende attraverso l’intero continente africano dall’Atlantico al Mar Rosso, appena interrotto dalla stretta fascia irrigata dalle acque del Nilo, per una lunghezza di circa 4000 km in senso Ovest Est e per una larghezza di 1500-2000 km in senso meridiano. 

Abitato dall’uomo sin da epoca remotissima, il Sahara ha costituito a lungo, almeno fino all’introduzione del dromedario, una zona d’isolamento tra l’area mediterranea e l’Africa nera. Tuttavia, anche in epoca antica l’isolamento non è mai stato completo. I gruppi berberi, infatti, spostandosi verso Sahara, organizzarono le grandi rotte carovaniere, che consentirono la penetrazione dell’islam e degli Arabi in tutta l’Africa occidentale sub-sahariana. 

Politicamente il Sahara è diviso tra Algeria, Ciad, Egitto, Libia, Mali, Mauritania, Marocco, Niger, Sudan, a parte l’estrema porzione di Nord ovest, per la quale Sahara Occidentale.

L’amore per questa porzione del territorio mondiale che ormai sentiamo nostra ci ha spinto a realizzare il progetto “SAHARA DESERTUM “.